Month: maggio 2017

Lotteria sezionale

 

Il giorno 27 maggio 2017 alla presenza dell’incaricato del Comune di Borgo Virgilio che ne ha verificato la regolarità, si è tenuta l’estrazione dei biglietti della lotteria legata alla festa per l’85esimo di fondazione della Sezione.

Continue reading

La maledizione continua…

Renato “Renegade” Riccio, accompagnatore ufficiale della formazione dell’ AIA Mantova, affiancato dal tecnico Giovanni Cosenza


La squadra della sezione AIA di Mantova ha avuto il piacere di partecipare al quarto ‘Memorial Gaetano Mascali’ a Desenzano sabato 20 maggio. Si trattava di un quadrangolare a cui partecipavano oltre alla nostra sezione la sezione organizzatrice, ovvero la sezione AIA di Brescia ,la sezione AIA di Lovere e la sezione AIA di Chiari.
Continue reading

Amichevole con la sezione AIA di Parma

Ecco i nostri ragazzi, ritratti con i colleghi della sezione di Parma


Questa sera i nostri ragazzi hanno disputato un’amichevole organizzata dalla sezione AIA di Parma, tenutasi proprio nella città emiliana alle ore 20.30. Come al solito grazie al mister Cosenza è stato possibile partecipare per tenere in allenamento i ragazzi e per cercare di migliorare dall’ultima amichevole persa per 4-2 contro gli amatori del Soave.

La formazione titolare era composta da: Sanneris, Mehdi, Mattarozzi, Tridapalli, Syed, Bologna, Andrea Copelli, Anzisi, Olmi, Abbatangelo, Totaro. Mister Cosenza in panchina con l’unico cambio a disposizione, cioè Alessandro Copelli.

Il Parma è passato in vantaggio, poi dopo le molteplici occasioni sprecate dalla nostra punta Totaro, riusciamo a trovare il pareggio grazie proprio a lui. Il Parma passa nuovamente in vantaggio. Dura poco questo risultato perché Mehdi, neo arbitro della nostra sezione, da fuori area mette dentro il pallone del 2-2. Allo scadere del tempo il Parma segna il terzo goal che gli consegna la vittoria per 3-2.

Risultato bugiardo secondo il mister Cosenza che si è complimentato con tutti per l’ottima prestazione, afferma che la squadra ha fatto passi in avanti, amalgama bene e c’è sintonia tra i reparti. La mentalità del gruppo è in crescita. Il mister nelle prossime uscite, già dal torneo a Desenzano quindi, chiederà maggiore cattiveria agonistica, dal momento che a Parma è mancata, visti i goal presi allo scadere e su palle inattive e anche a causa degli errori del nostro estremo difensore Sanneris. Inoltre bisogna essere più incisivi e maggiormente lucidi davanti alla porta, viste le numerose occasioni non finalizzate da Totaro.

Ora testa al torneo di Desenzano, altra buona occasione per avvicinarci sempre di più con la giusta mentalità e per migliorare in vista del torneo di Genova di giugno. In bocca al lupo ragazzi!

© 2018 AIA MANTOVA

Theme by Anders NorenUp ↑