Autore: Luca Ghizzardi (Pagina 1 di 2)

“Lavoriamo come una squadra”

Grassobbio 20 Novembre 2021

“Lavoriamo insieme per il cambiamento che sarà il nostro presente e futuro “ con queste parole il componente del comitato nazionale  Alberto Zaroli ha introdotto il primo raduno dei Referenti Sezionali della Rivista “l’Arbitro” della Lombardia, nella mattinata di sabato 20 novembre, presso il Winter Garden Hotel di Grassobbio (BG).

In rappresentanza della sezione di Mantova ha partecipato il collaboratore Luca Ghizzardi che, dopo aver ricevuto l’invito, si è subito mostrato molto attivo nella preparazione dell’evento.  

I lavori sono stati aperti dal direttore Responsabile della rivista “l’Arbitro “ Federico Marchi che ha introdotto l’argomento del giorno trattando l’importanza del ruolo del Referente Sezionale ai fini di una comunicazione efficace,per far si che attraverso  i valori di onestà, professionalità , passione e condivisione dello sport emerga la figura dell’arbitro come atleta e uomo  nell’attività arbitrale.

La  mattina è proseguita  sotto la guida del Componente Nazionale della Commissione Comunicazione Manuela Sciutto e del Referente Regionale della Rivista “l’Arbitro” Andrea Lufi che hanno illustrato le linee guida della nuova comunicazione dell’AIA  con l’obiettivo di raggiungere l’uniformità sul territorio. 
Dopo una breve presentazione di ogni partecipante, il gruppo ha analizzato tutti gli aspetti che contraddistinguono una comunicazione efficace e quelli che devono essere i suoi scopi : dalla preparazione  prima di un evento, alla rilevanza sempre maggiore che riveste  la  fotografia come veicolo di messaggi, terminando con la struttura da applicare agli articoli in fase di stesura,  oltre che alla condivisione finale delle notizie sulle piattaforme di comunicazione.

Il Presidente del Cra Lombardia Emilio  Ostinelli ha voluto portare il saluto del comitato asserendo: ”La Lombardia crede profondamente in questo lavoro , il CRA sarà sempre disponibile a supportarvi in nuove idee e progetti che ci facciano fare lo step successivo”.

Come anticipato nelle frasi d’apertura dell’evento da Zaroli:”Questa giornata è l’inizio di un nuovo percorso, intrapreso come gruppo unito che lavorerà su tutto il territorio nazionale per dare una nuova immagine all’ AIA  e stare a passo con i tempi,anzi,anticiparli ”.

DALLA SERIE D ALLA PROVINCIA : La disponibilità degli arbitri nazionali a dirigere gare per la propria sezione

 Il saluto di inizio gara 

Non capita tutti i giorni di vedere un arbitro di Serie D sui campi di provincia in una partita di Terza categoria :é accaduto all’associato Alessio Marra che  Domenica 21 Novembre  si è ritrovato ,dopo nove anni, ad arbitrare su un campo di provincia senza gli assistenti con i quali è solito collaborare nelle gare nazionali …

L’Arbitro Effettivo Marra, vista la carenza  in termini numerici di arbitri a livello provinciale, ha dato la disponibilità a dirigere gare  per la propria sezione quando libero dagli impegni nazionali, pertanto ha diretto,sul campo sintetico di Cerlongo di Goito, la partita valevole per il campionato di terza categoria .

La pandemia ha colpito le Sezioni di tutta Italia e la mancanza di arbitri comporta una serie di problematiche nel mondo del calcio .

Alessio ,come molti altri arbitri nazionali, ha dimostrato un grande senso di appartenenza alla sezione, facendo emergere  la dedizione, la preparazione  e  la passione per l’attività arbitrale . 

Nelle parole di Alessio le emozioni vissute al ritorno in provincia : 

  ” Ho vissuto il pre gara con la stessa concentrazione che dedico alla serie D dovevo  fornire un servizio alle squadre il più professionale possibile fino all’ultimo minuto. Non nego una certa emozione che mi ha ricordato da dove venivo e quanta strada ho dovuto percorrere fino ad oggi. Una volta fischiato l’inizio per me non esisteva più la categoria ma  ho pensato  a  dare tutto me stesso e  a fare come ho sempre fatto, rendendo al meglio la prestazione  per rispetto di chi in settimana si allena e vede  a quella gara  come la propria finale.

Il calcio è lo sport di tutti e  come tale va vissuto : con semplicità.     

 Un ringraziamento speciale alla mia sezione e alla commissione di serie D che mi hanno permesso di arbitrare questa gara.
 Un grazie  ai miei colleghi che sono accorsi a vederla per salutarmi ”

Grazie Alessio per aver dimostrato a tutti come un vero Arbitro si deve comportare.

– Un momento della gara

 – Alessio durante il riconoscimento dei giocatori

Proseguono le iniziative di aggiornamento di AIA Mantova

Si è svolta Venerdì 19 Novembre presso i locali sezionali ,  la riunione tecnica che ha visto trattare la corretta compilazione del rapporto di gara anche attraverso l’ausilio di un Vademecum che sarà possibile consultare sul sito di https://www.aiamantova.it/

Nella serata è stata affrontata inoltre  la corretta gestione di episodi tecnici e posizionamenti  e, visto l’avanzare della stagione invernale, si è parlato anche  della gestione dell’ impraticabiltà   del campo oltre che dell’eventuale rinvio della gara.

E’ stata illustrata l’iniziativa di UNICEF per   la ricorrenza  della giornata mondiale per i Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza di sabato 20 novembre, che ha visto l’esposizione di un CARTELLINO BLU simbolo dell’ Unicef  nelle   gare di CALCIO A 11 di livello REGIONALE e PROVINCIALE  che si sono disputate  in Lombardia nel fine settimana 20-21 novembre. 

 

Durante la serata il Presidente vicario Renato Riccio  ha ricordato agli associati il bisogno di dare massima disponibilità  per coprire le partite del weekend,  vista la carenza di arbitri tale e tanta da richiedere la presenza  a livello provinciale di arbitri in organico regionale e nazionale : é stata presentata la disponibilità  dell’associato Alessio Marra, arbitro in serie D ,  che domenica 21 Novembre  ha diretto la partita  del campionato di Terza categoria   Juniors Cerlongo – Boca Juniors 2005. 

Renato Riccio   ha  inoltre presentato l’impegno  dell’ assistente internazionale Fabiano Preti   nella gara di Serie A  INTER – NAPOLI   e  sottolineato la recente  promozione degli arbitri Alessandro Copelli e Riccardo Verrastro in Eccellenza e  il passaggio dell’ Osservatore Arbitrale  Paolo Spitti  in Promozione . 

 AIA Mantova continua la sua rappresentanza ai massimi livelli con   quattro  Arbitri Nazionali in attività:  l’internazionale Fabiano PRETI, Federico OLMI ZIPPILLI, Alessio MARRA in serie D  e Giuseppe ANZISI in CAN 5  e con il  Componente CAN Andrea GERVASONI .

L’ Associazione Mantovana Arbitri vuole porre la propria attenzione  alla volontà di crescere , con i corsi di formazione , i giovani arbitri che avranno  da subito l’ opportunità di seguire le orme  e di  conoscere i  colleghi delle serie maggiori  che saranno d’aiuto nella loro crescita assieme ai componenti sezionali preparandoli nel  miglior modo  possibile  come propri figli, educandoli.

 

FABIANO PRETI A HELSINKI

 Fabiano Preti sarà  in campo  per la gara tra  FINLANDIA e FRANCIA  valida per  l’ultima giornata  del  gruppo D delle qualificazioni mondiali delle squadre europee.

Martedì 16 Novembre ore 20:45 presso lo stadio Olimpico di Helsinki scenderanno in campo : 

AE : Marco Guida                                                                                                                                         AA1 : Alessandro Giallatini                                                                                                                    AA2 : Fabiano Preti                                                                                                                                             IV : Giovanni Ayroldi                                                                                                                                  VAR : Paolo Valeri.                                                                                                                                   AVAR : Maurizio Mariani   

 

 

 

 

Lezione con Andrea Gervasoni

Venerdì 12 Novembre 

 

Si è svolta presso la sezione di Mantova alla presenza di un ristretto gruppo di arbitri una lezione tecnica tenuta dall’ EX Arbitro e   Componente CAN Andrea Gervasoni . 

Gervasoni ha aperto la serata mostrando un video  introduttivo l dal quale sono uscite molte riflessioni sul ruolo dell’arbitro in campo  , successivamente  sono stati analizzati  episodi tratti da gare provinciali , regionali e nazionali puntualizzando  i principali aspetti valutativi e comportamentali quali :

  • Contrasti valutando intensità e dinamica 
  • falli di mano 
  • atteggiamenti e posture su azioni statiche e dinamiche 
  • situazioni tattiche e lettura del gioco 

Una lezione  che ha coinvolto tutti i ragazzi apportando nuove conoscenze e stimolando la crescita degli arbitri Mantovani . 

Si ringrazia Andrea per l’opportunità offerta ai giovani colleghi da parte di tutta la Sezione di Mantova  

 

 

VISITA DEL CRA LOMBARDIA

 

 

 

Si è tenuta Venerdì 5 Novembre 2021 presso i locali dell’Avis di Cerese , la consueta visita annuale del CRA Lombardia alla sezione di Mantova con la presenza del Presidente Emilio Ostinelli in   collaborazione al  componente Cra Luca Detta responsabile di  Eccellenza e Promozione .

Ostinelli ha aperto la serata presentando il  team organizzativo del Cra Lombardia  con  il quale  gestisce tutte le gare regionali  ha poi proseguito presentando i progetti che si svolgeranno quest’anno con la collaborazione delle sezioni lombarde : 

  • Junior talent :  progetto  che prevede un affiancamento continuo  di Mentor  del CRA durante l’intera stagione sportiva per una crescita personale e tecnica dell’arbitro dell’organico sezionale .
  • Next 1  : progetto che consiste nel far arbitrare gare regionali ad arbitri OTS  con lo scopo di accelerare la crescita tecnica degli arbitri tramite riprese specifiche interscambiate con il CRA .
  • Pink :   nasce  con  l’ obiettivo  di investire sulle nostre colleghe, il cuore del progetto sarà dare loro una formazione diversa, specifica e utile per far crescere il mondo femminile .
     

La serata è proseguita  con  la consegna del premio ‘Maurizio Mattei ‘ a Fabiano Preti . Renato Riccio ritirato il premio da Trentalange a Coverciano lo ha consegnato alla presenza del presidente Emilo Ostinelli a Fabiano  come  miglior Assistente distintosi nella stagione 2020 – 2021.  Ostinelli ha poi tenuto una lezione tecnica con visione di filmati ed episodi che hanno coinvolto tutti i partecipanti inframezzata da aneddoti della sua carriera professionale.  



Un doveroso ringraziamento al Presidente del Cra Lombardia per  l’interessante  serata trascorsa

« Articoli meno recenti

© 2021 AIA MANTOVA

Tema di Anders NorenSu ↑